Riteniamo che il rispetto dei Diritti Umani sia un requisito imprescindibile per la nostra sostenibilità, e in quanto tale lo abbiamo incluso sia nel nostro Codice Etico che nella nostra Politica di Sostenibilità.

Siamo costantemente impegnati nel diffondere e promuovere una cultura della responsabilità sociale sia al nostro interno che nelle nostre relazioni con stakeholder esterni.

Da un punto di vista interno, valutiamo ogni nostra operazione, tra le altre cose, rispetto al rischio di violazioni dei Diritti Umani internazionalmente riconosciuti. Inoltre, perseguiamo con forza la tutela dei diritti dei nostri dipendenti – rispetto per le diversità e la non-discriminazione, salvaguardia del diritto e della libertà di associazione e contrattazione collettiva, garanzia di elevati standard di tutela della salute e sicurezza sul lavoro, rifiuto del lavoro forzato e minorile e di qualsiasi tipo di molestia sul luogo di lavoro – e li sensibilizziamo circa gli impatti che il nostro business genera nell’ambito dei Diritti Umani. Rientra in questo contesto il lancio del corso “Sostenibilità e Diritti Umani” che approfondisce il concetto dell’impatto indiretto, con una focalizzazione sul rispetto dei diritti dell’uomo.

Esternamente, riteniamo essenziale instaurare rapporti con i clienti, fornitori e partner commerciali basati sulla trasparenza e collaborazione, in particolare nell’ambito di contesti, situazioni e operazioni interessati da potenziali conflitti o violazioni.

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.

è per il risparmio energetico

Questa schermata consente al tuo monitor di consumare meno energia quando il computer resta inattivo.

Per riprendere la navigazione ti basterà muovere il mouse.